Amplificatori PA

Amplificatori PA

pa endstufe

Nel campo degli amplificatori di potenza PA esiste una enorme varietà di dispositivi, di tutte le fasce di prezzo. Qui potrai trovare tutto ciò che riguarda le caratteristiche, le differenze, i prezzi e le specifiche tecniche dei prodotti del nostro assortimento.

Questi sono i compiti di un amplificatore di potenza

Un amplificatore di potenza PA è prima di tutto rumoroso. Più precisamente, amplifica di molte volte il debole segnale elettrico del mixer (spesso collegato ad un crossover) senza degradarne la qualità. A causa della costante amplificazione del segnale, i segnali vengono amplificati in modo tale da poter essere facilmente trasmessi su uno speaker. Quindi la performance è importante. Quanto bene esso funzioni dipende dal tipo di amplificatore di potenza e dalla sua applicazione nella catena di segnale.

Fondamentalmente vale quanto segue: nell'esempio ideale, lo stadio d'uscita ha una potenza elevata con un peso ridotto e un basso consumo energetico. Le dimensioni sono inoltre ridotte al minimo con un amplificatore di potenza ottimale. Poiché il calore generato diminuisce con una maggiore efficienza, e la rumorosità con gli altri possibili effetti collaterali aumentano, la qualità del suono deve essere elevata.
Un peso ridotto facilita il trasporto dell'attrezzatura da palco - questo è particolarmente importante per i musicisti che sono in tour o che hanno esibizioni regolari. Combinare tutti questi aspetti è un'impresa difficile. In fin dei conti, il peso dipende dal trasformatore di rete e dalle misure di raffreddamento necessarie.

Il suono è il fattore decisivo

Lo stesso amplificatore di potenza non ha alcuna influenza significativa sul suono complessivo. Qualsiasi dislivello nello spettro di frequenza può essere compensato anche con un equalizzatore. Tuttavia, il suono dell'amplificatore PA deve essere corretto. Questo è garantito dagli speakers - poiché gli amplificatori di potenza sono collegati direttamente ad essi, ne assumono anche i punti di forza e di debolezza in base al modello.

A seconda della tensione e della frequenza, gli altoparlanti richiedono un tipo di corrente diversa, a volte corrente continua e a volte alternata. Inoltre, l'amplificatore PA spesso reindirizza l'energia immagazzinata nei crossover e riporta i diaframmi in movimento allo stadio di uscita. Tutto questo complica il lavoro di un amplificatore di potenza, e viene fuori la differenza tra i dispositivi buoni e quelli meno buoni.

Potenza sotto carico

Dei buoni amplificatori di potenza, la forniscono anche sotto carico. È possibile limitare la distorsione in una fase iniziale per garantire un'immagine sonora ottimale. L'energia restituita dall'altoparlante deve essere assorbita senza alcuna perdita di qualità, perché questo è l'unico modo per mantenere il controllo della frequenza - in caso di guasto, si verificano distorsioni e altri problemi.

I fattori più importanti: capacità di erogazione della corrente, linearità, velocità e un elevato fattore di smorzamento che previene il sovraccarico. Per poter combinare tutti questi requisiti, l'amplificatore deve essere abbinato ad un alimentatore di potenza proporzionalmente grande, stadi d'uscita sovradimensionati e il minor numero possibile di segnali di interferenza nella risposta in frequenza. L'amplificatore di potenza ha una notevole influenza sul fattore di smorzamento. Tuttavia, anche i cavi utilizzati giocano un ruolo importante. Qui si applica la seguente regola empirica: più è corto, meglio è.

Non conta solo la qualità del suono

Ancora oggi, molti musicisti sono ancora incerti su quale amplificatore di potenza acquistare. Queste paure sono in gran parte dovute ai problemi degli ultimi decenni. Soprattutto negli anni '70 era pratica comune produrre amplificatori con bassa alimentazione e potenza enorme. Oggi più che mai la qualità è una priorità assoluta. L'installazione di circuiti di alta qualità è standard per tutti i produttori rinomati. Tuttavia, ci sono alcuni punti da considerare quando si acquista un amplificatore di potenza - dal prezzo alla qualità del suono fino ai singoli componenti installati.

Informazioni tecniche - Considerazioni

Chi acquista un amplificatore di potenza vuole essere informato sulle prestazioni. Tuttavia, le informazioni fornite dai produttori possono creare confusione, soprattutto tra gli acquirenti inesperti. Spieghiamo cosa significano i termini e quali dettagli dovrebbero essere presi in considerazione al momento dell'acquisto.

Prestazioni RMS: RMS significa Root Mean Square. L'abbreviazione indica le prestazioni del dispositivo ed è internazionalmente riconosciuta come valore di misura. Per determinare il valore viene utilizzato un metodo di misurazione complesso, che misura la potenza su tutta la gamma di frequenze mediante il cosiddetto rumore rosa.

Peak Power: Questo termine descrive la potenza massima degli amplificatori DJ e Co. è specificato. In questo modo, i musicisti possono vedere a colpo d'occhio a quale risposta in frequenza può far fronte un altoparlante per un breve periodo di tempo, prima che si verifichino distorsioni e altre interferenze di segnale.

Impedenza: Minore è l'impedenza dei diffusori, maggiore sarà la potenza di uscita dell'amplificatore. Il termine indica la probabilità di distorsione del segnale o di perdita di potenza.



Amplificatori PA Nel campo degli amplificatori di potenza PA esiste una enorme varietà di dispositivi, di tutte le fasce di prezzo. Qui potrai trovare tutto ciò che riguarda le... leggi di più »
Chiudi finestra
Amplificatori PA

Amplificatori PA

pa endstufe

Nel campo degli amplificatori di potenza PA esiste una enorme varietà di dispositivi, di tutte le fasce di prezzo. Qui potrai trovare tutto ciò che riguarda le caratteristiche, le differenze, i prezzi e le specifiche tecniche dei prodotti del nostro assortimento.

Questi sono i compiti di un amplificatore di potenza

Un amplificatore di potenza PA è prima di tutto rumoroso. Più precisamente, amplifica di molte volte il debole segnale elettrico del mixer (spesso collegato ad un crossover) senza degradarne la qualità. A causa della costante amplificazione del segnale, i segnali vengono amplificati in modo tale da poter essere facilmente trasmessi su uno speaker. Quindi la performance è importante. Quanto bene esso funzioni dipende dal tipo di amplificatore di potenza e dalla sua applicazione nella catena di segnale.

Fondamentalmente vale quanto segue: nell'esempio ideale, lo stadio d'uscita ha una potenza elevata con un peso ridotto e un basso consumo energetico. Le dimensioni sono inoltre ridotte al minimo con un amplificatore di potenza ottimale. Poiché il calore generato diminuisce con una maggiore efficienza, e la rumorosità con gli altri possibili effetti collaterali aumentano, la qualità del suono deve essere elevata.
Un peso ridotto facilita il trasporto dell'attrezzatura da palco - questo è particolarmente importante per i musicisti che sono in tour o che hanno esibizioni regolari. Combinare tutti questi aspetti è un'impresa difficile. In fin dei conti, il peso dipende dal trasformatore di rete e dalle misure di raffreddamento necessarie.

Il suono è il fattore decisivo

Lo stesso amplificatore di potenza non ha alcuna influenza significativa sul suono complessivo. Qualsiasi dislivello nello spettro di frequenza può essere compensato anche con un equalizzatore. Tuttavia, il suono dell'amplificatore PA deve essere corretto. Questo è garantito dagli speakers - poiché gli amplificatori di potenza sono collegati direttamente ad essi, ne assumono anche i punti di forza e di debolezza in base al modello.

A seconda della tensione e della frequenza, gli altoparlanti richiedono un tipo di corrente diversa, a volte corrente continua e a volte alternata. Inoltre, l'amplificatore PA spesso reindirizza l'energia immagazzinata nei crossover e riporta i diaframmi in movimento allo stadio di uscita. Tutto questo complica il lavoro di un amplificatore di potenza, e viene fuori la differenza tra i dispositivi buoni e quelli meno buoni.

Potenza sotto carico

Dei buoni amplificatori di potenza, la forniscono anche sotto carico. È possibile limitare la distorsione in una fase iniziale per garantire un'immagine sonora ottimale. L'energia restituita dall'altoparlante deve essere assorbita senza alcuna perdita di qualità, perché questo è l'unico modo per mantenere il controllo della frequenza - in caso di guasto, si verificano distorsioni e altri problemi.

I fattori più importanti: capacità di erogazione della corrente, linearità, velocità e un elevato fattore di smorzamento che previene il sovraccarico. Per poter combinare tutti questi requisiti, l'amplificatore deve essere abbinato ad un alimentatore di potenza proporzionalmente grande, stadi d'uscita sovradimensionati e il minor numero possibile di segnali di interferenza nella risposta in frequenza. L'amplificatore di potenza ha una notevole influenza sul fattore di smorzamento. Tuttavia, anche i cavi utilizzati giocano un ruolo importante. Qui si applica la seguente regola empirica: più è corto, meglio è.

Non conta solo la qualità del suono

Ancora oggi, molti musicisti sono ancora incerti su quale amplificatore di potenza acquistare. Queste paure sono in gran parte dovute ai problemi degli ultimi decenni. Soprattutto negli anni '70 era pratica comune produrre amplificatori con bassa alimentazione e potenza enorme. Oggi più che mai la qualità è una priorità assoluta. L'installazione di circuiti di alta qualità è standard per tutti i produttori rinomati. Tuttavia, ci sono alcuni punti da considerare quando si acquista un amplificatore di potenza - dal prezzo alla qualità del suono fino ai singoli componenti installati.

Informazioni tecniche - Considerazioni

Chi acquista un amplificatore di potenza vuole essere informato sulle prestazioni. Tuttavia, le informazioni fornite dai produttori possono creare confusione, soprattutto tra gli acquirenti inesperti. Spieghiamo cosa significano i termini e quali dettagli dovrebbero essere presi in considerazione al momento dell'acquisto.

Prestazioni RMS: RMS significa Root Mean Square. L'abbreviazione indica le prestazioni del dispositivo ed è internazionalmente riconosciuta come valore di misura. Per determinare il valore viene utilizzato un metodo di misurazione complesso, che misura la potenza su tutta la gamma di frequenze mediante il cosiddetto rumore rosa.

Peak Power: Questo termine descrive la potenza massima degli amplificatori DJ e Co. è specificato. In questo modo, i musicisti possono vedere a colpo d'occhio a quale risposta in frequenza può far fronte un altoparlante per un breve periodo di tempo, prima che si verifichino distorsioni e altre interferenze di segnale.

Impedenza: Minore è l'impedenza dei diffusori, maggiore sarà la potenza di uscita dell'amplificatore. Il termine indica la probabilità di distorsione del segnale o di perdita di potenza.

1 Da 2
Für die Filterung wurden keine Ergebnisse gefunden!
JB-Systems AVM-3
JB-Systems AVM-3
324,00 € 399,00 €

Prezzi incl. IVA più spese di spedizione

  • Codice prodotto: 0020109429
  • Ecler MPA4-80R
    Ecler MPA4-80R
    329,00 € 699,00 €

    Prezzi incl. IVA più spese di spedizione

  • Codice prodotto: 0020105907
  • Omnitronic SMA-2000
    Omnitronic SMA-2000
    457,00 € 559,00 €

    Prezzi incl. IVA più spese di spedizione

  • Codice prodotto: 0020104877
  • Behringer NX1000
    Behringer NX1000
    163,00 € 299,00 €

    Prezzi incl. IVA più spese di spedizione

  • Codice prodotto: 0020110244
  • Crown XTI-1002
    Crown XTI-1002
    579,00 € 799,00 €

    Prezzi incl. IVA più spese di spedizione

  • Codice prodotto: 0020106321
  • Crown XTI-2002
    Crown XTI-2002
    777,00 € 1.069,00 €

    Prezzi incl. IVA più spese di spedizione

  • Codice prodotto: 0020106323
  • Crown XTI-4002
    Crown XTI-4002
    1.069,00 € 1.499,00 €

    Prezzi incl. IVA più spese di spedizione

  • Codice prodotto: 0020106320
  • Crown XTI-6002
    Crown XTI-6002
    1.991,00 € 2.799,00 €

    Prezzi incl. IVA più spese di spedizione

  • Codice prodotto: 0020106324
  • Gemini XGA-4000
    Gemini XGA-4000
    199,00 €

    Prezzi incl. IVA più spese di spedizione

  • Codice prodotto: 0020108189
  • JB-Systems AMP 100.2
    JB-Systems AMP 100.2
    197,00 € 259,00 €

    Prezzi incl. IVA più spese di spedizione

  • Codice prodotto: 0020109447
  • Denon DN-200AZB
    Denon DN-200AZB
    155,00 € 179,00 €

    Prezzi incl. IVA più spese di spedizione

  • Codice prodotto: 0020109402
  • Wharfedale CPD 1000
    Wharfedale CPD 1000
    286,00 €

    Prezzi incl. IVA più spese di spedizione

  • Codice prodotto: 0020109941
  • Wharfedale CPD 2600
    Wharfedale CPD 2600
    439,00 € 449,00 €

    Prezzi incl. IVA più spese di spedizione

  • Codice prodotto: 0020109942
  • Omnitronic MP-60
    Omnitronic MP-60
    156,00 € 199,00 €

    Prezzi incl. IVA più spese di spedizione

  • Codice prodotto: 0050106208
  • Omnitronic MPVZ-120.6
    Omnitronic MPVZ-120.6
    286,00 € 369,00 €

    Prezzi incl. IVA più spese di spedizione

  • Codice prodotto: 0050109758
  • Crown XLS-1502
    Crown XLS-1502
    396,00 € 549,00 €

    Prezzi incl. IVA più spese di spedizione

  • Codice prodotto: 0020108614
  • Denon DN-333XAB
    Denon DN-333XAB
    368,00 € 449,00 €

    Prezzi incl. IVA più spese di spedizione

  • Codice prodotto: 0020108741
  • Denon DN-508A
    Denon DN-508A
    779,00 €

    Prezzi incl. IVA più spese di spedizione

  • Codice prodotto: 0020109385
  • Ecler MPA4 150R
    Ecler MPA4 150R
    1.025,00 €

    Prezzi incl. IVA più spese di spedizione

  • Codice prodotto: 0020108175
  • Ecler MPA4 400R
    Ecler MPA4 400R
    1.099,00 € 1.578,99 €

    Prezzi incl. IVA più spese di spedizione

  • Codice prodotto: 0020109592
  • 1 Da 2
    Visto